venerdì 10 maggio 2013

Cantina Cirotto dal 1949

Fondata e sita ad Asolo è considerata come una delle cantine emergenti nel territorio nazionale  e si colloca nella splendida cornice dell'alto trevigiano, ultima fascia collinare prima delle famose dolomiti.
Attiva da 3 generazioni nel cuore dell’area DOC MONTELLO E COLLI ASOLANI, la nostra azienda rispetta nel vigneto e in fase di produzione i più rigorosi requisiti per un prodotto finale di alta qualità.
La nostra produzione è interamente a denominazione "DOC Montello e Colli Asolani" e “Asolo DOCG”, comprende il Prosecco ASOLO DOCG SUPERIORE, il Manzoni Bianco DOC Montello e Colli Asolani, il Rosso Montello DOC Superiore, il Cabernet Sauvignon DOC Montello e Colli Asolani.
La nostra realtà ha subìto un profondo cambiamento negli ultimi dieci anni con ampliamento di superfici vitate e riconversione di tutta la fase tecnologica in cantina, che ha portato ad un notevole miglioramento del prodotto finale (con importanti riconoscimenti anche a livello internazionale: medaglia d’argento “Decanter World Wine Awards” e recensito dalla rivista americana “Wine Enthusiast”); a livello più locale invece, siamo inseriti nella lista vini dell’ Associazione Italiana Sommelier  all’interno dei corsi Sommelier.
L’ASOLO DOCG, inoltre, rappresenta un’interessante ed emergente zona di produzione che si sta distinguendo con una produzione di alta qualità. Il territorio dei colli di Asolo ha una grande fortuna: la sua terra generosa permette di produrre un raffinatissimo e freschissimo Prosecco Superiore DOCG Asolo e dei potenti ma altrettanto eleganti rossi a denominazione MONTELLO DOCG.
I nostri vini sono distribuiti sui canali HO.RE.CA, e all’estero, da piccoli rivenditori specializzati in prodotti di alta qualità. In azienda abbiamo un punto vendita presso cui può acquistare chiunque sia interessato ad avvicinarsi a un prodotto genuino, comprato direttamente dal produttore a  “prezzo sorgente”. E’ molto importante per noi ospitare in cantina amici, appassionati ed enonauti per presentare tutto il ciclo produttivo dei vini,  per trasmettere l’importanza di conoscere ciò che si beve e  l’importanza di informarsi sulle metodologie di produzione. Educare il consumatore a bere in modo consapevole è una delle nostre prerogative. L’altro aspetto fondamentale del nostro lavoro, sia in vigna che in cantina, è credere nei vitigni locali e farli conoscere a livello globale, perché essi rappresentano le nostre radici e il nostro futuro. Come abbiamo anche scritto a chiare lettere anche nel nostro nuovo sito web “Noi crediamo fortemente nel valore dei nostri vitigni autoctoni. Su di essi investiamo ogni giorno grande impegno con l’entusiasmo e l’intuizione di chi ama profondamente il proprio mestiere.”
Ora la cantina, con la terza generazione alle guida, sta volgendo lo sguardo anche alle opportunità che offre il mondo on-line, dedicando risorse ed energie anche per raccontarsi sui principali social network come Facebook e Twitter. Comunicare e far conoscere le piccole produzioni artigianali come la nostra significa recuperare il valore di ciò che si riesce a produrre con tanta passione nel locale,  rispettando l’ambiente, sostenendo la propria economia e non quella delle grandi multinazionali.