martedì 7 maggio 2013

Crescere in Veneto con l'Enoturismo

Giorgio Salvan, patron dell'Azienda omonima sui Colli Euganei e Presidente del movimento Turismo del Vino Venteo descrive la grande sfida che la regione Veneto sta vivendo per far migliorare l'Enoturismo, la necessità è quella di avere un diverso approccio al turista: è necessario superare l'ostacolo della lingua, dei tecnicismi de delle differenze culturali, afferma il Presidente del MTV , soprattutto verso quei popoli che sono fortemente attratti nelle nostre zone, come tedeschi, russi, asiatici, giappponesi, cinesi.
L'MTV, continua Giorgio Salvan, oggi si pone come obiettivo futuro quello di continuare a supportare il lavoro dei viticoltori, affinché siano proprio loro i promotori di questa terra. Secondo il presidente l'Enoturismo funziona e i margini per crescere in Italia e in Veneto sono grandi, purchè ci sia alla base un lavoro colletivo che parta dalla vigna fino coinvolgere ristorazione e strutture ricettive.