venerdì 24 maggio 2013

L’atteso “Radda nel Bicchiere” è pronto per un week-end all'insegna del buon bere

Conto alla rovescia per la XVIII edizione di "Radda nel Bicchiere", un fine settimana nel cuore del Chianti all'insegna del buon bere e dell'enogastronomia, che nelle sue scorse edizioni ha visto il piccolo comune di Radda preso d'assalto da turisti e appassionati con più di 5mila presenze.
Sabato 1° e domenica 2 giugno 2013 al via la due giorni che vedrà coinvolte più di 20 aziende e più di 60 fra vini, vinsanti, riserve e rosati.
Un week-end di full immersion nel cuore del Chianti, negli antichi sapori e odori di uno dei paesaggi più suggestivi della Toscana e che tutto il mondo ci invidia.
"Radda nel Bicchiere" non è solo attrazione turistica, ma una festa nata per i raddesi che da anni racconta del territorio perché fatta proprio da coloro che il territorio lo vivono ogni giorno.
Vini a prezzo di cantina, degustazioni guidate, seminari a cura di Winesurf ed Enoclub Siena e iniziative nei ristoranti con menù abbinati ai diversi vini raddesi e non solo. Ospiti della XVIII edizione i produttori di Montalcino.
Nei due giorni sarà possibile infatti degustare lungo la via centrale del paese i migliori vini di Radda e delle seguenti aziende ospiti: Pietroso, Citille di Sopra, Corte dei Venti, Grazia e Marroneto. L'iniziativa è curata dalla ProLoco di Radda in Chianti, in collaborazione con il Comune e il Consorzio Vino Chianti Classico e naturalmente i produttori vinicoli e commercianti locali.
La manifestazione avrà inizio sabato 1° giugno alle 15 con banchi di assaggio nel centro del paese aperti fino alle 20, domenica 2 invece gli stand resteranno aperti dalle 11 alle 19. Basterà acquistare il bicchiere al costo di soli 10 € per avere accesso alle degustazioni delle decine di vini presenti. Durante tutta la durata della manifestazione inoltre bar ed enoteche venderanno i vini a prezzo di fattoria e i ristoranti e wine-bar offriranno menù a prezzo fisso preparati per l'occasione in abbinamento ai vini protagonisti dell'evento.

Per informazioni è possibile telefonare alla ProLoco allo 0577/738494 oppure inviare una mail a proradda@chiantinet.it.