lunedì 10 giugno 2013

Hong Kong: bunker costruito nella seconda Guerra Mondiale diventa un'importante enoteca

Il vecchio Central Ordnance Munitions Depot, bunker costruito a 24 metri sotto terra durante la Seconda Guerra Mondiale ad Hong Kong, invece di continuare ad essere un deposito di munizioni è stato trasformato in un'enoteca e wine estorange diventando ora un luogo simbolo di quella Hong Kong considerata oggi come l'hub mondiale dell'enologia. 

Questa città è divenuta un punto di riferimento per gli appassionati di enologia grazie sia all'interesse sempre alto per la cucina italiana e sia anche alla nuova tendenza di abbinare cibo orientale e vino oltre ad un importante azione strategica governativa che ha portato all'abbattimento, nel 2008, della tassa sull'importazione degli alcolici facilitando così il commercio. Tale intervento ha portato un aumento dell'import  nel 2012 del 240%, mentre nello stesso periodo nascono trenta aziende allo stoccaggio dei vini. 
Molto atteso è l'Hong Kong Wine & Dine Festival che apre le porte dal 7 al 9 novembre 2013, solo nel 2012 ci sono stati 40mila visitatori e mille espostori.