lunedì 5 agosto 2013

Cantina Ponte indice il primo concorso letterario nazionale “Mistero in Cantina”

La grande azienda vinicola trevigiana, da sempre partner di tante iniziative culturali locali, festeggia il suo 65° anno dalla fondazione facendosi promotrice di un concorso letterario. Iscrizioni aperte a tutti su Talemotion.com dal 1° agosto al 15 ottobre. 

Era il lontano 1948 quando alcuni viticoltori della zona del Piave decisero di unire le forze per far fronte comune alle difficoltà del dopoguerra. Con il passare degli anni la Cantina ha continuato a svilupparsi fino a diventare una delle più importanti realtà produttive del Nord-Est d’Italia e festeggiare quest’anno 65 anni di lavoro, passione, dedizione e volontà di crescere e migliorarsi. L’importante traguardo viene celebrato in maniera simpatica e coinvolgente con una bella iniziativa culturale - dopo le riuscite collaborazioni con le manifestazioni trevigiane Salotto Letterario e Librovagando - chiamando a raccolta scrittori emergenti e liberi appassionati di scrittura per la prima edizione del premio letterario «Mistero in Cantina».Un concorso aperto a tutti, che vuole valorizzare autori emergenti interessati a comporre opere inedite brevi. Unico requisito indispensabile: i racconti, oltre a contenere un pizzico di mistero, devono avere come ambientazione prevalente una cantina! Veicolo del concorso sarà il sito Talemotion.com, sul quale i concorrenti potranno iscriversi gratuitamente e candidare direttamente le proprie opere tramite un editor ad hoc. Il periodo stabilito per la pubblicazione dei testi va dal 1° di agosto al 15 di ottobre 2013, mentre fino al 25 ottobre le opere in gara saranno valutate con un web-voto dagli utenti del sito stesso; verrà poi decretata una short list dei migliori racconti, giudicati da una giuria nominata da Talemotion.com. Il vincitore sarà proclamato venerdì 13 dicembre 2013 e riceverà tutti gli onori del caso in occasione di un evento di reading organizzato nella Cantina di Ponte di Piave, durante il quale verrà presentata anche la raccolta cartacea dei migliori racconti.



La Cantina Ponte, fondata nel 1948 con sede a Ponte di Piave in provincia di Treviso, è oggi una della realtà più dinamiche e importanti del Veneto. Rappresenta 1.200 soci, 2.000 ettari di vigneto, che si estendono dal Nord di Venezia fino alla zona pedemontana della provincia di Treviso e circa 12 milioni di bottiglie prodotte. Cantina Ponte garantisce per tutti i suoi vini - dai fermi ai frizzanti, dagli spumanti ai biologici - un elevato standard qualitativo certificato e testimoniato dai numerosi riconoscimenti ricevuti.