venerdì 15 novembre 2013

Il Consorzio Vino Chianti presente al Congresso Nazionale A.I.S che quest’anno apre per la prima volta al pubblico 16-17 novembre – Stazione Leopolda

Il Consorzio Vino Chianti sarà presente, con un proprio stand istituzionale, al 47° Congresso Nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier che si svolgerà il prossimo fine settimana presso la Stazione Leopolda, location d’eccezione per un evento all'insegna delle grandi denominazioni del nostro paese. Un evento quindi da non perdere.
L’iniziativa, seguitissima dagli addetti ai lavori, quest’anno ha deciso di aprire le porte al  pubblico con incontri, dibattiti e degustazioni guidate (compreso il Campione del Mondo Luca Martini, toscano): un modo semplice e immediato per avvicinarsi al mondo del vino. 
Questo viaggio dell’Italia enogastronomica, con momenti dedicati sia ad esperti che ai wine lovers riunisce le migliori aziende vitivinicole italiane in un evento che promuove la cultura italiana della buona tavola e dove certo non poteva certo mancare la denominazione italiana per eccellenza, il Chianti. 
Molte le etichette di Chianti in assaggio: il pubblico potrà quindi degustare e scoprire, oltre ad una selezione di Chianti, Chianti Superiore e Riserva, anche i vini dei Consorzi delle menzioni aggiuntive: Chianti Colli Fiorentini, Chianti Rufina, Chianti Colli Senesi, Montespertoli, Montalbano, Colli Aretini, Colline Pisane.
Il Presidente del Consorzio Chianti, Giovanni Busi, afferma: “Questa manifestazione ha le potenzialità di divenire un evento di punta anche per gli amatori, ad oggi, lo è già per gli addetti ai lavori. Questa nuova formula può fare molto nei confronti del grande pubblico e dell’appassionato che vuole avvicinarsi al nostro mondo, alle volte lontano e difficilmente approcciabile. 
E’ senza dubbio un utile strumento di promozione e di valorizzazione della nostra realtà vitivinicola e dei prodotti del territorio”.