giovedì 2 gennaio 2014

hangar design group lancia sul web la sua "taste experience", nuova divisione interamente dedicata al branding di clienti food&beverage

Hangar Design Group dichiara il proprio expertise nel settore food&beverage, e lo fa lanciando una nuova sezione del sito corporate, interamente dedicato alla "taste experience". 


Fornire alle aziende i più moderni e adeguati strumenti di comunicazione allo scopo di competere al meglio nel mercato globale è da sempre la mission dell'agenzia di creativi, che ha da pochi giorni lanciato la nuova sezione del sito internet dedicata albranding nel settore food&beverage.
Per le aziende che vogliono muoversi nell'arena competitiva mondiale è in forte aumento la necessità di dotarsi di un'identità di marca e dei più corretti e moderni strumenti di comunicazione in grado di veicolare i valori fondanti del brand. Quella di Hangar Design Group è dunque una vera e propria dichiarazione di intenti "digitale": alla nuova sezione infatti corrisponde un rafforzamento della divisione che negli ultimi anni si è dedicata alla gestione dei clienti in ambito "taste", con una particolare attenzione al settore vitivinicolo.
Hangar/food&beverage è un sito totalmente responsive, in grado cioè di adattarsi automaticamente alla dimensione dello schermo del device elettronico utilizzato per la visualizzazione, dai computer agli smartphone ai tablet.
Branding e storytelling di marca sono le parole chiave alla base dell'intero progetto che permette oggi ad Hangar Design Group di annoverare all'interno del suoportfolio clienti "di settore" grandi nomi come Allegrini Estates, Distilleria Marzadro, Ditta Bortolo Nardini, Agricola San Felice, Perugina, Ferrarelle, Pellini, Azienda Agricola Il Mosnel e molti altri.
La gamma di servizi, che spazia da attività strategiche di consulenza e comunicazione a singoli progetti di exhibition design, packaging e labelling, corporate tools, eventi, produzioni video ed altro, è espressa visivamente come un percorso creativo di immagini e parole che riassume la "taste experience" targata Hangar Design Group, il cui core business è, a tutti gli effetti, il "brand building" cioè la costruzione vera e propria della marca attraverso strategie comunicative multimediali.