martedì 21 gennaio 2014

Per la casa di contrada Malvello è un momento magico

Faincetta di soddisfazioni la casa vinicola monrealese "Principe di Corleone", appartenente alla famiglia Pollara, che inanella una serie di successi e viene apprezzata dalle principali testate di gastronomia per la qualità dei suoi prodotti.
Nello scorso mese di dicembre per la casa di contrada Malvello erano arrivate le citazioni ed i premi sulla prestigiosa rivista "I vini di Veronelli 2013", nella quale erano stati menzionati una quindicina di vini, prodotti da diversi vitigni, da quelli internazionali a quelli autoctoni.
Nel corso del gennaio 2014, invece, la Guida "I vini d'Italia 2014" del Gambero Rosso,ha conferito 2 bicchieri al Sophia Cataratto Principe di Corleone ed elogiando molti dei prodotti della casa monrealese, confermando la filosofia dell'eccellenza perseguita dalla Principe di Corleone.
Qualche giorno fa, infine, l'Annuario dei migliori vini italiani di Luca Maroni, ha recensito ed elogiato molti altri prodotti vinicoli.