martedì 11 febbraio 2014

Cantina di Soave solca i cieli russi con Aeroflot e si aggiudica le Olimpiadi di Sochi

Aeroflot la principale e più grande compagnia aerea di Russia ha scelto Pinot Grigio e Bardolino Villa Alberti per la carta vini dei propri aeromobili. Sempre a marchio Villa Alberti Soave e Valpolicella saranno ambasciatori dell’eccellenza enologica veronese durante i XXIIesimi Giochi Olimpici Invernali di Sochi.

Cantina di Soave vola con il Pinot Grigio e il Bardolino Villa Alberti nei cieli internazionali solcati dai 120 aeromobili di Aeroflot, una delle più antiche compagnie aeree del mondo. Aeroflot è oggi la compagnia aerea più amata di Russia, fondata nel 1923 ogni anno trasporta 14 milioni di passeggeri e collega 97 città di 49 Paesi.
“La partnership con la più importante compagnia aerea russa, che è stata raggiunta grazie al nostro importatore MBG, è sicuramente strategica per Cantina di Soave che nel 2013 ha realizzato in Russia una crescita di circa un milione di euro di fatturato - afferma Luca Sabatini – Direttore Export di Cantina di Soave – tanto più quest’anno con l’ormai imminente svolgimento dei giochi Olimpici a Sochi, che porterà migliaia di visitatori ad assistere alle XXIIesime Olimpiadi Invernali, molti dei quali viaggeranno proprio su aerei della compagnia Aeroflot.”
Cantina di Soave sarà inoltre presente con i propri vini Soave DOC e Valpolicella DOC Villa Alberti proprio in occasione dei XXIIesimi Giochi Olimpici Invernali diSochi, per brindare dal 6 al 23 Febbraio 2014 alla salute dei vincitori con i vini doc più tipici della tradizione enologica veronese.
Villa Alberti è un brand di Cantina di Soave pensato per privilegiare la classicità e valorizzare la forma della bottiglia, con un’etichetta molto ampia dove spiccano il nome del brand e della denominazione con una rappresentazione figurativa della Villa che rende più immediato il riconoscimento del prodotto stesso.
Resto a disposizione per ogni eventuale ulteriore informazione.