giovedì 6 marzo 2014

Riapertura bandi PSR a gestione diretta. Misure 227, 311, 312, 313 e 321 del Gal Taburno Consorzio.

Con una nota stampa il GAL Taburno comunica la riapertura dei bandi PSR a partire dal giorno 4 marzo 2014. In dettaglio il Consiglio di Amministrazione del Gal ha deciso di riaprire i bandi delle misure 227, 311, 312, 313 e 321 al fine di consentire ai Comuni ed alle aziende, presenti nel territorio del Taburno, di poter presentare progetti di investimento volti all’incentivazione di attività turistiche, all’erogazione di servizi essenziali alle persone, alla diversificazione in attività non agricole ed al sostegno, alla creazione ed allo sviluppo delle microimprese.
Si tratta sicuramente di un importante opportunità che il Gal Taburno ha voluto fortemente riproporre agli Enti pubblici ed al tessuto imprenditoriale del Taburno, vista anche la buona partecipazione avutasi con gli avvisi precedenti.
Con questa terza riapertura dei bandi, si destinerà al territorio più di un milione di euro, suddiviso nel seguente modo:

per i Comuni dell'Area Gal Taburno
- Misura 227 - Investimenti non produttivi. L’importo massimo finanziabile per la realizzazione di ciascun progetto è di euro 96.487,81;
- Misura 313 - Incentivazione di attività turistiche. L’importo massimo finanziabile per la realizzazione di ciascun progetto è di euro 81.300,80;
- Misura 321 - Servizi essenziali alle persone che vivono nei territori rurali. L’importo massimo finanziabile per la realizzazione di ciascun progetto è di euro 81.300,80.

Si precisa che per le istanze presentate dai Comuni, l’eventuale contributo copre interamente la spesa ammessa a finanziamento.

per le aziende (costituite o costituende)
- Misura 311 - Diversificazione in attività non agricole;
- Misura 312 - Sostegno alla creazione e allo sviluppo delle microimprese.
L’intensità dell’aiuto, per entrambe le misure destinate ai privati, è pari al 75% della spesa riconosciuta ammissibile. Il limite massimo delle agevolazioni concedibili per ciascuna iniziativa è stabilito comunque in € 60.000,00.
Il termine di scadenza per la presentazione delle istanze relative ai suddetti bandi, è fissato per le ore 12:00 del 03 aprile 2014.

La nota conclude sottolineando che nei prossimi giorni, in vari Comuni del territorio del Gal, saranno realizzati una serie di incontri informativi finalizzati alla divulgazione dei singoli bandi. Inoltre la struttura del Gal Taburno è a disposizione di tutti i potenziali beneficiari per fornire ulteriori chiarimenti in merito.