lunedì 22 settembre 2014

CS Focus su Ocm Promozione, Mipaaf e Business Strategies danno appuntamento a Vinitaly


FOCUS SU OCM PROMOZIONE, MIPAAF E BUSINESS STRATEGIES DANNO APPUNTAMENTO A VINITALY
LUNEDÌ 7 APRILE TAVOLA ROTONDA CON UE, MIPAAF, FEDERVINI, FEDERDOC E PROTAGONISTI DEL SETTORE
(Firenze, 3 aprile 2014). Tutto sull’Ocm Promozione tra novità, criticità e opportunità, in una tavola rotonda organizzata al Vinitaly dal ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali assieme alla società di consulenza Business Strategies, ‘professional trainer’ sui mercati internazionali di oltre 500 griffe enologiche italiane. L’incontro, in programma lunedì 7 aprile (ore 14, Palaexpo) allo spazio Mipaaf di Vinitaly, fa il punto tra passato e futuro dei fondi Ocm legati alla promozione in seguito alla chiusura dell’ultimo ciclo quinquennale e alla vigilia della definizione del nuovo fondo. All’incontro, moderato dal giornalista di Italia Oggi, Luigi Chiarello, partecipano, oltre al presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo, Paolo De Castro; il direttore generale del Mipaaf per la promozione della qualità agroalimentare, Emilio Gatto; il Ceo di Business Strategies, Silvana Ballotta; il presidente di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia; il vicepresidente Federdoc, Giuseppe Liberatore; la giornalista dell’Ansa, Alessandra Moneti e Romeo Cuttiz, della Regione Friuli Venezia Giulia. A seguire, focus sulle testimonianze di tre casi di successo, con Roberto Felluga, presidente Consorzio Famiglie del Vino; Antonello Pilloni, presidente del Consorzio del Carignano del Sulcis; Giacomo Neri - Capofila del progetto Brunello in Cina.



Sotto la lente, il contesto legislativo, l’accesso al contributo e le ultime novità introdotte dalla Ocm Promozione che sin qui si è rivelata una leva decisiva per la crescita del made in Italy enologico nei Paesi Terzi. Alla tavola rotonda, anche il punto sulla dotazione di risorse dei fondi per il cofinanziamento, che negli ultimi anni in Italia è cresciuta vertiginosamente (con circa 85mln di euro di stanziamento solo nel 2013), sull’ipotesi promozione anche nei Paesi Ue, sulla geografia dei fondi e dei principali mercati di sbocco.



Ufficio stampa Business Strategies: interCOM

Simone Velasco (simovela@gmail.com; 339.5818511)

Giorgia Vincenzi (ufficiostampa@agenziaintercom.it; 320.9580392)



Elena Vinci (office@bsnstrategies.com)