martedì 23 settembre 2014

OSCAR DEL VINO 2014 - 16° Premio Internazionale del Vino ® LA DISTILLERIA CASTAGNER VINCE IL PRIMO PREMIO COME “MIGLIOR PRODUTTORE DI GRAPPA”



Visnà di Vazzola, 31 maggio 2014. Giovedì 29 maggio si è svolta a Roma, nella prestigiosa sede della Fondazione Italiana Sommelier presso l’Hotel Rome Cavalieri, la premiazione relativa agli Oscar del Vino 2014 .
In questa sedicesima edizione la grande novità riguarda l’inserimento di due importanti nuove nomination: una dedicata all’olio e una alla grappa.
L’apertura a queste nuove categorie rappresenta certamente motivo di grande soddisfazione per tutti i produttori appartenenti a queste due eccellenze del made in Italy.



Alle finali delle nomination per il MIGLIOR PRODUTTORE DI GRAPPA, selezionato tra i migliori d’Italia, sono arrivate le seguenti tre:



Grappa Barrique Solera di Solera | Distilleria Segnana Fratelli Lunelli

Grappa Fuoriclasse Leon 14 anni | Distilleria Castagner

Grappa Koralis Riserva Barrique 24 Mesi | Distilleria G. Bertagnolli



Durante la cerimonia di premiazione, condotta da Fede e Tinto (Decanter) alla presenza dei 200 miglior produttori di vino, di giornalisti di settore e della tv (es Bruno Vespa), il premio per il

MIGLIOR PRODUTTORE DI GRAPPA è stato assegnato alla Distilleria Castagner di Vazzola (TV) per la Grappa Fuoriclasse Leon Riserva 14 anni, con la seguente motivazione:



“Roberto Castagner vuol dire Grappa. Un uomo che fa scuola, cultura del distillato, racconta storie, lotta per una tipicità che è il segno distintivo di questo gioiello del made in Italy. Le sue Grappe sono dei veri e propri vessilli della qualità: ora veri e propri esperimenti ora esaltazioni di una tradizione più che centenaria, talvolta l’unione di entrambi come nella Fuoriclasse Leon Riserva.“



Intervistato alla consegna del premio, Roberto Castagner ha dichiarato:



“E’ un premio per tutta la grappa italiana, oggi diventata spirito dell’orgoglio italiano al pari del miglior vino. In prossimità dell’expo 2015, la grappa ha oggi tutte le carte in regola per diventare uno dei simboli del nostro territorio.

I locali che si preparano a questo grande evento dovranno quindi riformulare la loro proposta grappa per presentarla ai turisti che arriveranno nel nostro Paese da tutto il mondo e contribuire ad affermare che l’Italia è il paese dell’eccellenza, anche nel distillato.

Ringrazio tutti i miei collaboratori per il grande impegno e passione profusi negli anni per contribuire a creare quell’innovazione e quella qualità che oggi  consentono alla nostra azienda di mirare ai mercati di tutto il mondo.”











Roberto Castagner - Mastro Distillatore, è Amministratore Delegato della Distilleria Castagner di Visnà di Vazzola.

Ricopre anche la carica di Presidente dell’Accademia delle Grappe e delle Acquavite.



















Ufficio Stampa

CLAP COMMUNICATION di

Albina Podda

348.4510176