lunedì 6 ottobre 2014

Cantina di Soave inaugura gli Aperitivi Letterari in Borgo Rocca Sveva




Cultura e letteratura, ma anche arte, musica, attualità e bon ton, saranno tra i tanti argomenti affrontati durante gli aperitivi letterari in Borgo Rocca Sveva.
Borgo Rocca Sveva inaugura una rassegna mensile di appuntamenti con l’Autore, gli Aperitivi letterari, una sorta di evento letterario che inizierà il 9 ottobre e si svolgerà con cadenza mensile nella cornice di Villa Giavarina in virtù del binomio vino e cultura in collaborazione con la libreria Bonturi di San Bonifacio.

L’idea di una rassegna letteraria nasce dalla convinzione che il vino sia cultura, la maestria dell’uomo che sapientemente si impadronisce dell'uva sino a trasformarla in una bevanda dalle indescrivibili proprietà, che in molti casi sfida il tempo stesso. Il vino è cultura territoriale, è sapienza antica, è conoscenza della natura, dei ritmi che ne scandiscono il succedersi delle stagioni. Quale migliore luogo si poteva scegliere per trascorrere dei momenti di cultura e fertile scambio di idee se non laddove il vino lo si crea?
La particolarità di questa rassegna  è racchiusa nella dimensione conviviale che vedrà un aperitivo precedere l’appuntamento letterario e per coloro che saranno interessati sarà possibile anche partecipare alla “cena con l’Autore”.
Vista la ricorrenza del centenario della Grande Guerra, Cantina di Soave ha pensato di ricordarla incontrando Francesco Jori che presenterà il suo recente libro “Ne uccise più la fame  giovedì 9 ottobre dalle 18.45.
Gli appuntamenti successivi vedranno il 13 Novembre Antonella Boralevi ospite in Borgo Rocca Sveva per presentare il libro "La locanda delle occasioni perdute" e il 4 dicembre Marco Pesatori, uno dei più importanti astrologi dei nostri tempi.
L’idea è quella di ritrovarsi riuniti con un calice di vino ad ascoltare una narrazione per poi poter continuare con una piacevole conversazione, per coloro che lo desiderano “A cena con l’Autore”.
Cantina di Soave, storica casa vitivinicola veronese, che in Borgo Rocca Sveva ha voluto unire bellezza, storia e cultura, vuole rendere omaggio a tutti gli autori che contribuiscono con le loro opere ad implementare la cultura nel nostro Paese e nel mondo.
E’ in uno spirito di completamento e condivisione dei valori che Cantina di Soave ha deciso di organizzare questa rassegna culturale che vedrà autori di spicco nazionale ed internazionale venire a presentare le loro opere in un contesto, come quello di Borgo Rocca Sveva, che per vocazione e scopi ben si presta ad omaggiare la cultura e la letteratura” afferma Bruno Trentini, Direttore Generale di Cantina di Soave
Informazioni
Dove:  Borgo Rocca Sveva, Via Covergnino, 7 37038 Soave
Quando: Giovedì 9 ottobre, Giovedì 13 Novembre e  4 Dicembre
Dalle 18.45  sino alle 20.00
E’ gradita gentile conferma di partecipazione per permetterci di oganizzarci al meglio: borgoroccasveva@cantinasoave.it – 045 6139845

Al termine della presentazione è possibile fermarsi a cena con l’Autore, prenotazione obbligatoria via email o telefono ai recapiti sopra indicati.