giovedì 9 ottobre 2014

FOOD & BOOK 2014 WINGSBERT HOUSE TRA I PROTAGONISTI DEL FESTIVAL

Dal 10 al 12 ottobre nel Parco Terme Tettuccio di Montecatini Terme si terrà la seconda edizione del festival “Food&Book, la cultura del cibo, il cibo nella cultura”, con protagonisti noti scrittori, editori e chef stellati che esaltano il cibo nelle loro ricette, spesso contenute in dei libri di successo.
La casa editrice Wingsbert House sarà ospite del festival con due dei suoi libri che riguardano il connubio intramontabile e vincente tra cibo e cultura.
Nelle giornate del 10 e del 12 ottobre saranno presentati rispettivamente Grandi chef d’Italia di Patrizia Novello e Puccini, l’amore, la passione, le golose imprese di Mauro Lubrani.



Venerdì 10 ottobre alle17.15 nella Sala Portoghesi assisteremo alla presentazione di  Grandi chef d’Italia, nato dalla collaborazione con la prestigiosa rivista gastronomica “Cucina Gourmet”.

Con quest’ultima si traccia un percorso di mappatura dei grandi cuochi italiani e dei loro ristornati: le loro creazioni delineano una vera e propria storia gastronomica del nostro Paese, di un'Italia, dal Nord al Sud, ricca di eccellenze nelle diversità.

Il tutto corredato da un repertorio fotografico che è allo stesso tempo un ambizioso corso di cucina per riprodurre i grandi piatti. O almeno provarci.

A presentare l’autrice,  Faustina Tori, giornalista de La Nazione.



Domenica 12 ottobre, giornata di chiusura, alle ore 17.15 nel Caffè Tettuccio si terrà la presentazione del libro di Mauro Lubrani “Puccini, l’amore, la passione, le golose imprese”, presentato da Beatrice Chelli.



Scritto con agile piglio giornalistico, e solidamente documentato sulle fonti principali della biografia pucciniana, questo volume mancava nella smisurata bibliografia sul grande compositore.

È Il ritratto di un Puccini edonistico: amante del vino e della cucina, incline ai piaceri della vita, amante dei motori, come delle donne.

Un libro da gustarsi pagina dopo pagina, magari accompagnando la lettura con un buon bicchiere di vino e con le note di Puccini in sottofondo, naturalmente.



Il programma del festival è vario e assortito: presentazioni di libri, cene e pranzi con chef, degustazioni, show cooking, laboratori e banchi di assaggio.

Saranno oltre 100 gli eventi in programma a partire dalla mattina di venerdì fino alla serata di domenica.