martedì 28 ottobre 2014

La Rassegna dell'agroalimentare di qualità in programma dal 22 al 25 marzo 2015. Sul sito di Sol&Agrifood notizie, approfondimenti, curiosità. Questa settimana perchè il "cibo spazzatura" imbroglia il cervello. L'extravergine che fa bene al fegato e il nuovo tappo antifrodi per l'olio nei ristoranti.

Rinnovato il sito della manifestazione, per far comunicare la filiera agroalimentare con i consumatori di tutto il mondo.
Verona, 28 ottobre 2014 – Il junk food o “cibo spazzatura” imbroglia il cervello, per questo siamo più propensi a sceglierlo quando facciamo la spesa. La scoperta è stata fatta da ricercatori canadesi e per saperne di più si può leggere la notizia completa pubblicata sul sito rinnovato di Sol&Agrifood nella sezione Highligths dell’Area Stampa (http://www.solagrifood.com/it/area-stampa/highlights/).
Questa è solo una delle news pubblicate settimanalmente sul sito, che vuole diventare uno spazio di incontro tra la filiera agroalimentare e i consumatori, per una migliore conoscenza delle produzioni di qualità del Belpaese. La pubblicazione online viene fatta anche in inglese, per fare cultura del prodotto anche all’estero. Gli altri approfondimenti di questa settimana riguardano i benefici dell'olio extravergine di oliva in caso di patologie al fegato, la nuova legge sul “tappo antirabbocco” che a breve garantirà i clienti dei ristoranti sulla rispondenza dell’olio contenuto nelle bottiglie alle etichette, e la posizione dell’Italia rispetto ai competitor internazionali.
 

Sol&Agrifood - Rassegna dell’agroalimentare di qualità è in programma dal 22 al 25 marzo 2015 a Verona in contemporanea con Vinitaly ed Enolitech.
Servizio Stampa Veronafiere
Tel.: + 39.045.829.82.42 – 82.85
E-mail: pressoffice@veronafiere.it