martedì 18 novembre 2014

VINO, VERDICCHIO D’ORO SUI MERCATI INTERNAZIONALI: +11,2% NEL 2014 MAZZONI (IMT): PER LA PRIMA VOLTA EXPORT SUPERA MERCATO INTERNO

(Roma, 18 novembre 2014). Prosegue, anche nel 2014, il momento d’oro del Verdicchio. Lo annuncia l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT), oggi a Roma per festeggiare per il secondo anno consecutivo il bianco (fermo) italiano più apprezzato dalle guide e per salutare la partnership con l’oro olimpico nel fioretto Elisa Di Francisca, che sarà ambasciatrice del Verdicchio nel mondo alla vigilia di Rio 2016.

“Le proiezioni di quest’anno - ha detto il direttore di IMT, Alberto Mazzoni - confermano il trend positivo del bianco di Jesi e di Matelica: crescono fatturato (+7,3% sul 2013), valore dell’export (+11,2%) e prezzo medio delle bottiglie esportate (7,1%), con una quota del vino venduto oltreconfine che per la prima volta supera la soglia del 50%. Questo grazie a un lavoro di squadra, che ha permesso anche con i fondi Ocm e PSR Marche di investire in promozione oltre 6 mln di euro nell’ultimo triennio presso i mercati obiettivo”.
Bene anche il Verdicchio spumante, che segna una crescita del fatturato dell’8% e aggiunge 1,29 mln di euro ai 36,5mln contabilizzati dal prodotto fermo. Complessivamente il Verdicchio, che ha totalizzato 61 riconoscimenti nelle principali 8 guide di settore italiane (seguito dal Fiano, 35 e dal Friulano, 34), rappresenta quasi il 40% sul totale fatturato da bottiglie Dop e Igp nelle Marche.
Fuori dall’Europa, l’anima dell’export si conferma a stelle e strisce. Tra i mercati di riferimento si collocano infatti gli Stati Uniti (che assorbono circa il 60% dell’export), seguiti da Canada, Giappone e Cina. “Con la prossima programmazione dell’Ocm Promozione – ha aggiunto Mazzoni –, che per noi vale 2,8mln di euro, punteremo oltre che sui mercati di sbocco anche verso Sud-Est asiatico, Giappone e Centro-Sud America. Mentre sarà importante la partecipazione che stiamo organizzando grazie alla Regione Marche al padiglione vino dell’Expo milanese”. In Europa il Verdicchio vola in Germania, in Svizzera ma anche al Nord, in particolare in Belgio, Olanda, Svezia e Inghilterra. Mentre fatica ancora a penetrare nel mercato della Federazione Russa.

UFFICIO STAMPA IMT: interCOM srl
Ilaria Koeppen 334.3486392 koeppen@agenziaintercom.it
Viviana Laudani 328.7993824 comunicazione@agenziaintercom.it