lunedì 10 novembre 2014

Vinòforum Trade: ai nastri di partenza il business meeting dedicato al mondo del vino insieme a Tirreno, la fiera pensata per il settore dell’ospitalità. Da domenica 9 a mercoledì 12 novembre presso Fiera di Roma oltre 100 espositori in vetrina. Lunedì protagonisti i vini del territorio con degustazione guidata delle eccellenze delle 39 aziende selezionate dalla Regione Lazio e dalla CCIAA di Roma.


Vinòforum Trade: ai nastri di partenza il business meeting dedicato al mondo del vino insieme a Tirreno, la fiera pensata per il settore dell’ospitalità. Da domenica 9 a mercoledì 12 novembre presso Fiera di Roma oltre 100 espositori in vetrina. Lunedì protagonisti i vini del territorio con degustazione guidata delle eccellenze delle 39 aziende selezionate dalla Regione Lazio e dalla CCIAA di Roma.

Da domenica 9 novembre a mercoledì 12 novembre prende forma all'interno degli spazi di Fiera di Roma Vinòforum Trade, il primo business meeting interamente pensato e dedicato al mondo del vino che andrà ad arricchire l’offerta di Tirreno, l’appuntamento rivolto al trade dell’ospitalità.

Agli operatori sarà così offerta la possibilità di valorizzare al massimo la loro partecipazione alla manifestazione sviluppando nuove, parallele, sinergie con tutto il mondo dell’accoglienza.

Sono oltre 100 gli espositori complessivi previsti, accomunati dall’obiettivo di costruire nuove relazioni commerciali in un contesto dedicato.

Alla base dell’iniziativa organizzata da Fiera Roma e Vinòforum, sta infatti l’incontro tra produttori e buyer nazionali e internazionali che attraverso un’agenda di incontri personalizzata, potranno confrontarsi sulle diverse opportunità offerte dai mercati.
La realizzazione di una piattaforma tecnologica ha permesso ad ogni azienda di pianificare preventivamente appuntamenti con i buyer profilati provenienti dai mercati di maggiore interesse per garantire un efficace numero di incontri operativi per ogni azienda, favorendo un'attività commerciale concreta.
La manifestazione fieristica che ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale e della Camera di Commercio di Roma, tenta di rispondere così alla congiuntura economica domestica caratterizzata da un mercato in contrazione a seguito della riduzione degli acquisti del canale Ho.Re.Ca. e da una Gdo in cui la competizione è sempre più accesa, che sta spingendo le aziende a cercare costantemente di ampliare i propri canali distributivi e a rivolgere sempre più attenzione ai mercati esteri, alla ricerca di nuove opportunità e di sempre più varie relazioni commerciali.
Di principale importanza è il posizionamento geograficamente strategico di Vinòforum Trade che, tenendosi a Roma, permette alle aziende partecipanti non solo di presidiare uno snodo commerciale di significativa rilevanza che rappresenta un punto di incontro delle eccellenze dell’enogastronomia italiana ed internazionale, ma anche di godere di tutti quei benefici legati all’agilità dei servizi e alle comodità logistiche.

Ed è a Roma e al Lazio che sarà dedicata la giornata di lunedì 10 novembre, con una degustazione dei vini laziali delle aziende espositrici, curata dai sommelier specializzati della Fondazione Italiana Sommelier (FIS).

Gli espositori laziali, in tutto 39, sono stati selezionati sulla base di criteri di eccellenza, tramite due bandi fatti da Fiera di Roma in collaborazione, rispettivamente, con la Regione Lazio e con la CCIAA di Roma.

In particolare, per quanto riguarda le cantine vitivinicole selezionate grazie al supporto regionale, queste hanno aderito a un bando pubblicato a settembre da Fiera di Roma nel quadro dell’accordo stretto nei mesi scorsi con la Regione, che prevede la possibilità per i due enti di cofinanziare eventi e manifestazioni che promuovano il sistema produttivo e il territorio del Lazio. Il bando, è stato rivolto alle aziende vitivinicole e ai consorzi della Regione Lazio che producano vini certificati Dop, Igp e biologici; le aziende selezionate pagheranno solo i 300 euro di quota d’iscrizione, mentre saranno a titolo gratuito lo spazio espositivo completo di allestimento (di 16 mq) e l’organizzazione di un’agenda di incontri di business con buyer nazionali ed internazionali.
Il comparto del vino è un settore strategico per l’economia agricola del Lazio e per la valorizzazione dell’intero patrimonio enogastronomico regionale; nel Lazio (terza regione italiana per numero di denominazioni di qualità certificata) la Superficie Agricola Utilizzata (Sau) coltivata a vite è di circa 28.000 ettari e le aziende del settore sono 20.485. Circa 1.400.000 complessivamente le tonnellate di vino prodotte nel Lazio nel 2013; l’export rappresenta il 20% della produzione totale, per un controvalore di 47.677.000 €; un dato, quest’ultimo in aumento del 3% rispetto all’anno precedente e del 65,7% rispetto al 2008.

COLPO D’OCCHIO SU vinòforum TRADE
Organizzazione: Vinòforum e Fiera Roma. dove: Fiera di Roma, Via Portuense, 1645/647, 00148 Roma quando: dal 9 al 12 novembre 2014; orari: l’apertura è alle 10.00 e la chiusura alle 19.00 tutti i giorni ad eccezione dell’ultimo giorno in cui la chiusura è anticipata alle 17,30 Costo del biglietto: intero 15 Euro per il pubblico, ridotto 3 Euro per gli operatori appartenenti ad associazioni di categoria presentando l’apposito coupon scaricabile direttamente dal sito internet
CEO Vinòforum Eventi srl: Emiliano De Venuti, Amministratore Unico Fiera Roma: Mauro Mannocchi.
Fiera Roma

Inaugurata nell’aprile del 2006, Fiera di Roma rappresenta un polo espositivo tra i maggiori e più accreditati d’Europa. È una grande opera di architettura, firmata dall’Architetto Tommaso Valle, un avveniristico centro d’affari e di relazioni. Situata in una posizione strategica, servita da una rete di collegamenti che la rende facilmente raggiungibile, la Fiera di Roma è dotata di un quartiere fieristico polifunzionale di oltre 390.000 mq. Fiera Roma controllata al 100% da Investimenti Spa (partecipata a sua volta dalla Camera di Commercio di Roma, Il Comune di Roma, La Regione Lazio, AT Lazio, La Provincia di Roma, Sviluppo Lazio, Unindustria e Confagricoltura) si propone di incentivare lo sviluppo del business sul territorio promuovendo occasioni di networking e di scambio professionale attraverso l’organizzazione di una media di 45 manifestazioni all’anno.


Vinòforum

Vinòforum è un brand che sostiene e promuove l’enogastronomia, un marchio di qualità che ne favorisce la divulgazione presso un pubblico di addetti al settore, neofiti e appassionati.

Simbolo consolidato nel panorama enogastronomico italiano, Vinòforum ha contribuito negli anni a far diventare Roma un polo del gusto in Italia e nel mondo. Fanno parte del network di Vinòforum oltre 500 produttori di vino, 50 distributori specializzati e Associazioni, cui si aggiungono i “supporter” tra esperti del vino, giornalisti specializzati e main blogger del settore nonché chef stellati e sommelier, che hanno scelto di offrire la propria professionalità e il loro personale contributo, affiancando il loro nome a quello di Vinòforum.

Contact:       Barabino & Partners
                   Ilaria Schelotto
i.schelotto@barabino.it
                   Tel.: 010/2725048
                   Agnese Cocucci
                   Tel.:06/679.29.29
                   a.cocucci@barabino.it

Roma, 8 novembre 2014