lunedì 2 febbraio 2015

Veronafiere Press Office, Sol&Agrifood Highlights: Take 1# Con le orecchie ascolto il cibo e con il jazz la cioccolata diventa più buona | Take 2# Il cibo per curare l'influenza | Take 3# Agli svizzeri l'olio extra vergine di oliva piace dolce, ma è veramente quello buono?

TAKE 1# - Con le orecchie ascolto il cibo e con il jazz la cioccolata diventa più buona
La musica influisce sul nostro apprezzamento per il cibo, ad esempio il jazz rende la cioccolata più gustosa,
le note alte enfatizzano le componenti amare e la musica ad alto volume compromette la capacità di gustare i cibi.

TAKE 2# - Il cibo per curare l'influenza
Gli agrumi sono in grado di prevenire un eccessivo accumulo di muco a livello delle vie respiratorie. Lo zenzero contrasta la tosse e le infiammazioni delle vie respiratorie. Vanno bene anche aglio e cipolla.

TAKE 3# - Agli svizzeri l'olio extra vergine di oliva piace dolce, ma è veramente quello buono?
Una ricerca dell'università di Bologna ha messo in evidenza come il consumatore svizzero non apprezzi gli attributi distintivi di un olio di qualità, tra cui l'amaro e il piccante.

Servizio Stampa Veronafiere
Tel.: +39.045.829.82.42 – 82.85
Twitter: @pressVRfiere