martedì 24 marzo 2015

1000 anni in 1 calice di Prosecco Doc

Fontanelle, 21 marzo 2015. Con oltre 1000 anni di storia alle spalle,  le sorelle Alessandra e Andriana  Marcello del Majno, che ora con la madre Maria Elisabetta guidano l’azienda di famiglia coadiuvate da Giovanni Mazzei, affrontano il loro primoVinitaly per presentare l’ultimo orgoglio della plurisecolare produzione familiare destinato al canale Ho.Re.Ca: il Prosecco Doc Spumante Brut di Villa Marcello - Fontanelle.

 Un vino caratterizzato da forte personalità, gusto deciso, cremoso perlage fine e persistente, intensi profumi di glicine, note di mela e fiori d’acacia. Come quelli che punteggiano in primavera la suggestiva tenuta di Fontanelle che oggi conta circa 300 ettari di terra distribuiti tra ampi vigneti alternati a seminativi, custodita e preservata dalla contaminazione urbana grazie alla determinazione del Conte Marco Marcello del Majno, padre di Alessandra e Andriana, nonno di Giovanni Mazzei.
Un paradiso dove nascono vini caratterizzati dallo stesso stile di famiglia, sobrio e gentile, severo e autentico, poco propenso a cercare visibilità.
 Notevoli la bottiglia nera e il suo abbigliaggio. L’etichetta riproduce l’onda estrapolata dallo stemma ultramillenario di famiglia che risulta  - oro su nero - di incredibile modernità. Tale onda rappresenta il  trait d’union tra mare e cielo da cui trae origine il cognome veneziano, a significare il grande legame dei Conti Marcello con il mare oltre che con la terra. Di disarmante riuscita e suggestivo impatto visivo, il logo esprime una sintesi efficace di storia e modernità.
 Appena nato, il Prosecco Spumante Doc di Villa Marcello vendemmia 2014 ha già alle spalle una storia importante e sembra attenderlo un fulgido futuro: grazie alle solide relazioni della famiglia, Giovanni Mazzei, figlio di Andriana Marcello, brillante Business Manager con studi ed esperienza internazionali di tutto rilievo a dispetto della giovane età, ha da subito avviato politiche di consolidamento del mercato domestico dove l’azienda è ben presente, ponendo contemporaneamente in essere importanti trattative in mercanti interessanti come Regno Unito, Germania, Austria, Svizzera, Olanda, Belgio, Brasile, Hong Kong, Singapore, Taiwan e Australia.
 "Negli ultimi anni si sta consolidando uno stile di vita dove i consumi sono legati sempre più a motivi celebrativi. Di conseguenza è cambiato radicalmente anche il modo di bere - afferma Giovanni Mazzei - Il consumatore sempre più richiede vini di grande freschezza e bevibilità, capaci al contempo di suscitare grandi emozioni. Il Prosecco Doc Villa Marcello è il vino che cerca di interpretare proprio lo stile di vita moderno che meglio sposa le tradizioni della nostra famiglia.
 L’azienda si trova a Fontanelle, nel cuore trevigiano della Doc Prosecco,  dove la famiglia da circa tre secoli produce pregevoli vini autoctoni a bacca bianca e rossa tra i quali spicca da sempre il Prosecco, storica punta di diamante della produzione aziendale, in versione frizzante e tranquilla.
Ma ancora non era stato prodotto un Prosecco spumante.
 Il debutto del Prosecco Doc Spumante Brut di Villa Marcello è previsto al Vinitaly di Veronadove buyer internazionali, professionisti e giornalisti di settore ma anche semplici appassionati potranno degustarlo in anteprima assoluta da domenica 22 marzo a mercoledì 25 marzo solo nel padiglione nel Consorzio del Prosecco Doc - AREA H.


SOCIETA’ AGRICOLA MARCELLO DEL MAJNO S.S
31043 FONTANELLE  (TREVISO) ITALIA