lunedì 30 marzo 2015

Gal Taburno


Il Gal Taburno Consorzio, attraverso il suo Sportello Ambientale, sta attuando un importante progetto inerente l’individuazione, la creazione e lo sviluppo dei cosiddetti “Green Jobs” utili al territorio del Taburno. Attraverso dei veri e propri laboratori, i collaboratori del Gal stanno incontrando numerose aziende con la somministrazione ai titolari di un questionario conoscitivo per comprendere meglio le esigenze e le richieste in termini di professionalità e di consulenze necessarie ad uno sviluppo aziendale che sia anche rispettoso dell’ambiente e delle eccellenze territoriali esistenti.
L’elaborazione dei dati che verranno raccolti, grazie alla grande disponibilità che stanno mostrando molte aziende dei settori dell’agroalimentare, della ricettività turistica e dell’artigianato rurale, servirà ad avere un quadro preciso e puntuale sulle competenze e sulle professionalità che nei prossimi anni, con la nuova programmazione europea 2014/2020, saranno utili ed essenziali ad un territorio rurale come quello del Taburno. Da una prima indagine stanno emergendo interessanti informazioni che sicuramente permetteranno anche di stilare una vera e propria lista di figure professionali che saranno sempre più richieste dalle aziende per aumentare il proprio Know-how e la propria competitività. I numerosi documenti e dati raccolti saranno sviluppati al fine di redigere una vera e propria pubblicazione che il Gal Taburno Consorzio presenterà ai vari stakeholder della provincia sannita (Istituti Superiori, Università, Associazioni di categoria, Camera di Commercio, Enti di formazione professionale, Agenzie di Somministrazione Lavoro, aziende, ecc…). Si tratta sicuramente di un progetto molto interessante ed ambizioso che, come sempre, pone il Gal Taburno Consorzio al centro di una rete istituzionale che ha l’obiettivo, anche con il prossimo PSR, di sviluppare, rafforzare, valorizzare e promuovere un territorio rurale inteso non come una zona geografica della Campania, ma come un volano di sviluppo per giovani laureati, aziende e Comuni presenti.