giovedì 5 marzo 2015

VINO, TUTTO ESAURITO IN UMBRIA PER LA 4 EDIZIONE DEI CORSI DELL’INSTITUTE OF MASTERS OF WINE. DAL 6 ALL’8 MARZO TORGIANO (PG) SARA’ CAPITALE DELLA FORMAZIONE INTERNAZIONALE DEL VINO

(4 marzo 2015).  Tutto esaurito per la 4^ edizione ‘made in Umbria’ dei corsi per aspiranti Master of wine che dal 6 all’8 marzo faranno di Torgiano (Perugia, presso il Wine Resort Lungarotti Le Tre Vaselle) la capitale della formazione internazionale del vino. L’institute of Masters of Wine (IMW), l’accademia londinese impegnata da oltre 60 anni a formare i più influenti e qualificati esperti del settore in tutto il mondo, e l’Istituto del vino Grandi Marchi hanno ufficializzato oggi il numero dei partecipanti: 25 iscritti al corso base introductory, tra ceo, export manager, enologi, marketing manager, proprietari di cantine di tutta Italia. A questi vanno ad aggiungersi 18 operatori che, avendo già frequentato il corso base o superato l’esame di ammissione, proseguiranno il loro percorso formativo per acquisire il titolo di Master of Wine, il più selettivo e ambito del settore a livello globale.  
Il corso internazionale è il risultato della collaborazione tra l’Institute of Masters of Wine (322 membri selezionati in tutto il mondo, in grado di orientare i consumi e le vendite) e l’Istituto Grandi Marchi, l’associazione che riunisce le 19 cantine icona dell’enologia tricolore nel mondo e dal 2009 unica compagine italiana major supporter dell’autorevole organizzazione inglese.
La segreteria organizzativa è dei corsi è affidata alla IEM, International Exhibition Management,
Istituto del Vino Grandi Marchi: Alois Lageder, Argiolas, Biondi Santi Greppo, Ca’ del Bosco, Michele Chiarlo, Carpenè Malvolti, Donnafugata, Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, Gaja, Jermann, Lungarotti, Masi, Marchesi Antinori, Mastroberardino, Pio Cesare, Rivera, Tasca D’Almerita, Tenuta San Guido, Umani Ronchi.
US Istituto del vino Grandi Marchi: interCOM
Benny Lonardi, 334/6049450; direzione@agenziaintercom.it