martedì 21 aprile 2015

Brut Nature 2006



Dopo i lancements a Parigi e New York, nellautunno 2014, finalmente abbiamo avuto il piacere   di   ospitare   a   Milano   i   3   protagonisti,   Frédéric Rouzaud, Philippe   Starck   e Jean-Baptiste Lécaillon, ideatori di questo nuovo prodotto, tanto atteso e tutto da scoprire



“Lo Champagne Brut Nature 2006 è il risultato di un incontro: tra un terroir storico ed un’annata eccezionale, tra una Maison che rispetta la natura ed un genio creativo dallo spirito libero, Philippe Starck”, dice Frédéric Rouzaud, Direttore Generale della Casa Louis Roederer.
Jean-Baptiste Lécaillon, Chef de Cave, commenta: Nel 2006, il Pinot Noir del terroir Cumières mostra maturità, profondità e consistenza eccezionali. Dato il loro carattere fruttato e generoso, ho deciso di lasciarmi guidare dalla natura e, pertanto, di non aggiungere il liquore di dosaggio.
Secondo Philippe Starck, designer di fama internazionale: "Il Brut Nature 2006 non è solo una grande avventura, ma anche uninvenzione: un'invenzione del prodotto, un'invenzione del suo processo di elaborazione.
Quindi Brut Nature 2006 è il frutto di conversazioni, scambi di parole, di idee, di concetti… alla ricerca dell’opera Champagne!
Aprile 2015