martedì 21 aprile 2015

Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
 Dal territorio particolarmente vocato dell'Asolo Montello, caratterizzato da una viticoltura attenta ad una sempre maggiore evoluzione qualitativa, e non soltanto quantitativa, arriva la novità dell'Asolo Prosecco Superiore Docg nella versione Extra Brut.
Dopo la modifica del disciplinare ottenuta dal Consorzio, sono le prime (ed anche le uniche finora)  bottiglie di Prosecco prodotte con fascetta della Docg, che possono fregiarsi della distinzione di Extra Brut.
Con questa scelta il Consorzio ha inteso mettere in primo piano la propria forte identità territoriale, coniugata ad una ricerca costante della qualità, differenziandosi così da logiche produttive esclusivamente commerciali ed industriali.

Questo nuovo prodotto permette di evidenziare come le caratteristiche pedoclimatiche di questo particolare territorio, con alte colline ed escursioni termiche marcate, una buona ventilazione ed una particolare ricchezza minerale dei terreni, possano esprimersi al meglio anche in un prosecco dal tenore zuccherino mediamente basso.
La struttura dell'Asolo Prosecco Superiore Docg  infatti, caratterizzata da un estratto secco mediamente più elevato, , dimostra di poter mantenere invariate le proprie doti di grande piacevolezza, eleganza ed espressività varietale,  anche con una spumantizzazione a residuo zuccherino compreso tra tra 0 e 6 grammi/litro in seconda rifermentazione.

Nel corso della 4° edizione di Asolo Wine Tasting, che si terrà il prossimo 10 maggio ad Asolo, sarà possibile approfondire la conoscenza di tutte denominazioni tutelate dal Consorzio, tra cui anche le nuove versioni di Asolo Prosecco Superiore Extra Brut Docg.

   
Consorzio Vini Asolo Montello
via San Gaetano, 35
31044 Montebelluna (TV)
+39 3315730216
info@asolomontello.it