giovedì 14 maggio 2015

Asolo Wine Tasting 2015 fa il pieno di visitatori.


Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
L'evento dedicato alla promozione e alla conoscenza dei vini del territorio dei Colli Asolani e del Montello riscuote un grandissimo successo di pubblico e di interesse da parte della stampa enogastronomica specializzata .

Domenica 10 maggio Asolo Wine Tasting, la manifestazione organizzata dal Consorzio Vini Asolo Montello giunta quest'anno alla sua quarta edizione, è stata visitata da oltre mille appassionati wine lovers.
Nella splendida location all'interno della Sala Consiliare di Palazzo Beltramini in centro ad Asolo, i banchi di degustazione di 21 produttori aderenti al Consorzio, sono stati letteralmente presi d'assalto dal pubblico.
Con lo slogan Degusta con noi , per tutta la giornata si sono potuti
conoscere e assaggiare i vini del territorio, dall'Asolo Prosecco Superiore Docg in tutte le sue versioni, al Montello Docg, fino alla Recantina vitigno autoctono dalle riscoperte potenzialità, al Manzoni Bianco e molto altro.
Questa edizione, grazie alla collaborazione con il Comune di Asolo, Slow Food della Provincia di Treviso e Ais Veneto ha visto coniugate in modo ottimale la comunicazione verso la stampa enogastronomica e la promozione nei confronti del mondo dell'enoturismo.
Nei due giorni precedenti l'apertura al pubblico infatti, sedici tra giornalisti appartenenti alle maggiori guide enologiche, blogger e degustatori professionisti provenienti dall'Italia e dall'estero, hanno potuto visitare il territorio approfondendo così la loro conoscenza della realtà ambientale, culturale e produttiva in cui opera il Consorzio Asolo Montello.
Un'occasione fondamentale, che anche attraverso alcune degustazioni riservate e la presentazione del primo progetto di studio sugli lieviti indigeni dell'Asolo, ha permesso di offrire alla stampa una visione completa delle denominazioni tutelate, con in evidenza l'Asolo Prosecco Superiore Docg.
A corollario di queste attività, molto apprezzata è stata anche la tavola rotonda dedicata ai linguaggi e alle filosofie che caratterizzano le maggiori guide enologiche oggi sul mercato, che ha visto momenti di confronto realmente interessanti e stimolanti.
Al termine del dibattito è stato inoltre presentato l'elaborato grafico del vincitore del Concorso "La creatività incontra l'Asolo Prosecco Superiore Docg", riservato agli studenti della provincia di Treviso.

Asolo Wine Tasting si avvia così a diventare sempre più, l'evento enologico ed enoturistico di riferimento non soltanto del Consorzio, ma dell'intero territorio asolano e del Montello.



Consorzio Vini Asolo Montello
via San Gaetano, 35
31044 Montebelluna (TV)
+39 3315730216
info@asolomontello.it