lunedì 15 giugno 2015

PREMIO ‘LE FONTI’: BUSINESS STRATEGIES ADVISOR DELL’ANNO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI. LA SOCIETÀ FIORENTINA SI CONFERMA LEADER NELLA CONSULENZA SUI MERCATI ESTERI

(Firenze, 12 giugno 2015) È Business Strategies l’Advisor dell’Anno per l’Internazionalizzazione delle piccole e medie imprese. A dirlo l’Editrice Le Fonti di Milano che, per il secondo anno consecutivo, ha assegnato alla società fiorentina il primo premio ‘Le Fonti’ nell’ambito della consulenza, riconoscendone “la leadership nell’affiancamento del processo di sviluppo di piccole e medie imprese verso mercati esteri, specie nei settori dell’agroalimentare, del lusso e del vino, e la capacità di valorizzare ogni singola azienda grazie ad un team multidisciplinare ed alla dettagliata conoscenza dei mercati target”.

“Crediamo nel Made in Italy e nell’internazionalizzazione come elemento imprescindibile della ripresa economica – ha detto la Ceo di Business Strategies Silvana Ballotta –, per questo assistiamo le nostre imprese in ogni fase dell’approccio con i paesi esteri, dagli strumenti di promozione, come i programmi OCM, all’ingresso sui mercati. Puntiamo sui settori trainanti del nostro Paese, affiancando circa 500 aziende dell’agroalimentare e del lusso. Solo nel settore enologico le 400 griffe assistite hanno registrato nell’ultimo anno un +15% delle esportazioni, per un valore complessivo di circa 500 milioni di euro”.
Il premio internazionale ‘Le Fonti’ seleziona ogni anno le eccellenze del mondo professionale, finanziario e industriale e fa parte della famiglia dei premi internazionali di IAIR - Excellence in Global Economy and Sustainability. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri a Milano a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana.

Ufficio stampa Business Strategies: interCOM
Simone Velasco (simovela@gmail.com; 339.5818511)